(Podcast) Dalla crisi al successo

 

In questo episodio:
  • Accettare stoicamente la crisi come un qualcosa di inevitabile ed essere resilienti nell’affrontarla
  • Come gestire una crisi nel miglior modo possibile e come trarne il massimo vantaggio
  • Perché spesso le crisi si sono rivelate una benedizione per molte persone e come le stesse siano state il preludio di un grande successo

Introduzione

In questo episodio: Wikipedia la definisce “un cambiamento traumatico o stressante per un individuo” cioè accade qualcosa nelle vostre vite che ha un impatto negativo sul vostro quieto vivere ma la crisi non è solo questo e può rivelarsi la porta da cui passare per avere un successo inaspettato. Verrà analizzato il concetto di crisi e il perché la crisi può rivelarsi una cosa estremamente positiva per la nostra vita. Inoltre citeremo 4 esempi per comprendere che le crisi che viviamo quotidianamente possono essere trasformate nella nostra più potente forza. Con questi audio ho deciso di inserire anche una versione “ascoltabile” dei post principali di Modelli di Successo per dare la possibilità di seguirmi a chiunque preferisca i podcast all’articolo tradizionale. Ritengo inoltre che i podcast siano un valido supporto ai contenuti di Modelli di Successo.

Dalla crisi al successo: 4 esempi di chi ha trasformato la crisi in opportunità - Modelli di Successo Podcast

Ascolta l’audio

È nella crisi che esce la parte migliore di voi (Max)

Leggete l’articolo completo

Potete leggere l’articolo completo di questo podcast con i relativi esercizi, i modelli di successo e le sfide articolo qui: Dalla crisi al successo: 4 esempi di chi ha trasformato la crisi in opportunità

Seguite i podcast di Modelli di Successo

Potete seguirmi anche su iTunes o tramite RSS:

iTunes
iTunes
RSS Feed
RSS

Partecipate anche voi!

Se questo show vi è piaciuto, date un voto ed inserite una recensione sulla pagina del podcast di Modelli di Successo presente in iTunes. Contribuirete a migliorare e a far crescere il progetto. Il Successo è un lavoro di squadra!

Commenta per primo

Rispondi

Condividi
Tweet
Condividi
WhatsApp