Logo-MDSMS-Standard-No-date1

Accedi

HomeModelli di riferimentoAlbert Einstein

Albert Einstein

Informazioni su Albert Einstein:

Web | Facebook | Twitter | InstagramYouTube

Biografia di Albert Einstein (breve)

Albert Einstein è stato uno dei più importanti e influenti fisici teorici del XX secolo. È conosciuto per le sue teorie rivoluzionarie sulla relatività e per il suo contributo alla fisica quantistica.

Einstein è nato a Ulm, in Germania, nel 1879. Era un bambino molto intelligente, ma non parlava fino a quando non aveva tre anni e mezzo. Ha iniziato a studiare musica all'età di sei anni e ha imparato a suonare il violino. Tuttavia, si è presto interessato alla scienza e alla matematica e ha iniziato a studiare queste materie in modo indipendente.

Nel 1895, Einstein ha conseguito la maturità presso il liceo di Aarau, in Svizzera, e si è iscritto all'Università di Zurigo per studiare fisica. Dopo aver conseguito la laurea, ha iniziato a lavorare come assistente presso l'istituto di tecnologia di Zurigo. Nel 1905, noto come "anno miracoloso" per Einstein, ha pubblicato tre articoli scientifici che hanno rivoluzionato la fisica e gli hanno valso il Nobel per la fisica nel 1921.

Le teorie di Einstein sulla relatività hanno cambiato il modo in cui gli scienziati guardavano allo spazio e al tempo. Ha dimostrato che il tempo non è un concetto assoluto, ma dipende dalla velocità a cui ci si muove, e che la massa e l'energia sono due forme della stessa cosa (famosa è la sua formula E = mc²). Ha anche sviluppato la teoria quantistica della luce, che ha permesso di spiegare alcuni fenomeni che non erano comprensibili alla luce della fisica classica.

Einstein è stato anche un attivista per la pace e un sostenitore dei diritti umani. Durante la Seconda Guerra Mondiale, ha lavorato per i diritti degli ebrei e ha anche contribuito allo sviluppo della bomba atomica, ma si è poi pentito del suo ruolo nella creazione di quest'arma. Nel 1952, è stato offerto il posto di Presidente dello Stato d'Israele, ma ha rifiutato. Einstein è morto nel 1955 all'età di 76 anni. La sua eredità scientifica e umanitaria continua a influenzare il mondo di oggi.

Dati di rilievo

Data e luogo di nascita14 marzo 1879, Ulma
Data e luogo di morte18 aprile 1955, Princeton
Nazione di nascitaGermania
ProfessioneFisico, filosofo, impiegato
EducazioneLaurea

Frasi di Albert Einstein

“Sono assolutamente convinto che nessuna ricchezza al mondo possa far avanzare l’umanità, neppure se è nelle mani dei più fedeli lavoratori per questa causa. L’esempio di personaggi grandi e puri è l’unica cosa capace di produrre idee illustri e azioni nobili. Il denaro richiama solo l’egoismo e induce sempre, irresistibilmente, chi lo possiede ad abusarne. Qualcuno riesce ad immaginarsi Mosè, Gesù o Ghandi armati di borse di studio?”
“Se verrà dimostrato che la mia teoria della relatività è valida, la Germania dirà che sono tedesco e la Francia che sono cittadino del mondo. Se la mia teoria dovesse essere sbagliata, la Francia dirà che sono un tedesco e la Germania che sono un ebreo.“
“Per capirci, non sono i frutti della ricerca scientifica a elevare l’uomo e ad arricchire la sua natura, ma lo stimolo a comprendere, il lavoro intellettuale, creativo o ricettivo.“
“Mai fino ad ora avevo sperimentato da parte del gentil sesso un rifiuto tanto energico di tutti i tentativi di approccio; o, se mi è accaduto, mai da così tante tutte insieme.“
“La gente mi lusinga fintanto che io non intralcio il suo cammino. Ma se dirigo i miei sforzi verso obiettivi che non gli aggradano, mi rivolge immediatamente insulti e calunnie in difesa dei suoi interessi.“
“La missione più alta del fisico è dunque la ricerca di queste leggi elementari, le più generali, dalle quali si parte per raggiungere, attraverso semplici deduzioni, la immagine del mondo.“
“ La fede in un mondo esteriore indipendente dall’individuo che lo esplora è alla base di ogni scienza della natura. Poiché tuttavia le percezioni dei sensi non dànno che indizi indiretti su questo mondo esteriore, su questo «reale fisico», quest’ultimo non può essere afferrato da noi che per via speculativa. Ne deriva che le nostre concezioni del reale fisico non possono mai essere definitive.“

Informazioni su questa pagina (about this page)

Per inserire, aggiornare o eliminare le informazioni presenti in questa pagina, contattaci. (To insert, update or delete information on this page, contact us.)

Sviluppa il tuo mindset, raggiungi grandi traguardi

Raggiungi i tuoi traguardi più importanti con i modelli di comportamento e le strategie delle persone che raggiungono grandi obiettivi, persone di successo.

© 2024 Modelli di Successo – Mindset School | P. IVA 03254570736