La sottile arte della definizione degli obiettivi (2 di 4)

La definizione degli obiettivi per comprendere chi vogliamo essere davvero

In questo contenuto vedremo perché la definizione degli obiettivi è un’arte e perché è importante per raggiungere il successo, qualunque cosa significhi per voi questa parola.

La sottile arte della definizione degli obiettivi (immagine in evidenza)

Il valore della vita, del tempo e del rimpianto

In tutti questi anni di lavoro con il progetto sui Modelli di Successo, mi sono battuto per far comprendere alle persone che mi seguono il valore della vita e del tempo, e cosa più importante, il dolore del rimpianto.

Se notate, tutti i mie contenuti hanno una strategia comune: far vivere alle persone meno rimpianti possibili.

Perché?

Perché il dolore del rimpianto è uno dei dolori più forti, profondi e intensi che si possano provare.

Inoltre, il rimpianto è subdolo. Non vi fa capire che state sbagliando finché non è troppo tardi per rimediare.

Padroneggiare l’arte della definizione degli obiettivi

Se si vuole davvero vivere una vita più piena e, di conseguenza, più di successo, dobbiamo intraprendere delle azioni che ci portino a non vivere dei rimpianti.

Una di queste azioni è proprio padroneggiare l’arte della definizione degli obiettivi con il focus su quelli di vita, ovvero quelli più profondi per voi.

Infatti, quando si va a lavorare sugli obiettivi di vita che sono davvero (ma davvero) importanti per voi, quando sarete prossimi alla vostra dipartita, non avrete il rimpianto di non averci provato, visto che avrete lavorato ai vostri sogni, desideri ed obiettivi per tutta la vostra vita.

Se lavorate ai vostri obiettivi di vita, quando sarete prossimi alla vostra dipartita, non avrete il rimpianto di non averci provato, visto che avrete lavorato ai vostri sogni, desideri ed obiettivi per tutta la vostra vita.Click To Tweet

Questo è l’unico modo per vivere una vita piena e di successo, ed è questo uno dei segreti per vivere, anzi, morire senza rimpianti.

Nel percorso .Definisci .Pianifica .Raggiungi, di cui vi ricordo sono aperte le iscrizioni ancora per pochi giorni, la prima parte, cioè quella di definizione, e la parte essenziale che vi farà capire che cosa volete raggiungere.

Nello specifico andremo a lavorare sulla chiarezza.

Infatti, una delle difficoltà maggiori che si incontrano nell’arte della definizione degli obiettivi è proprio chiarire cosa vogliamo ottenere dalla vita, cosa vogliamo raggiungere e quali sono i nostri obiettivi più importanti.

Questo, è un lavoro altamente introspettivo e che va fatto con l’intento di rendere davvero davvero cristallini quelli che saranno i risultati e i traguardi che volete raggiungere.

La definizione degli obiettivi per definire chi siamo

Molte persone, purtroppo, non hanno assolutamente idea di dove stanno andando né di cosa desiderano.

Come esseri umani, abbiamo l’abilità innata di perseguire degli obiettivi facendoci aiutare dalla visualizzazione, cioè le nostre immagini mentali, e dalle parole, affinché la nostra attenzione si diriga verso l’obiettivo specifico.

Alcuni studi in ambito neurologico dimostrano che definire un obiettivo in maniera dettagliata e associarlo a una carica emotiva di una certa importanza, crea una certa tensione mentale che facilita poi il passaggio dallo stato presente, in cui non si è ancora realizzato l’obiettivo, allo stato desiderato in cui si è realizzato. Quindi, di fatto, stiamo dando una direzione alla nostra esistenza.

La definizione degli obiettivi vi serve per uno scopo specifico: disegnare quello che sarete nel futuro, la nuova persona che vorrete e che dovrete essere per raggiungere quegli obiettivi che andrete poi a definire.

Bisogna ricordare che “è la qualità dei nostri obiettivi a definire chi siamo

Bisogna ricordare che 'è la qualità dei nostri obiettivi a definire chi siamo'Click To Tweet

Le vostre condizioni attuali, qualunque esse siano, non riflettono il vostro vero potenziale, ma riflettono le dimensioni e la qualità dei vostri obiettivi attuali, se ne avete, che non sono assolutamente quelli che, con l’uso del vostro pieno potenziale, potete raggiungere.

Se vogliamo ottenere di più dalla nostra esperienza terrena, dobbiamo andare a scardinare i modelli comportamentali attualmente installati nella nostra mente per costruirne di nuovi, nel corso del tempo, al fine di creare nuovi percorsi, nuove strategie, nuovi traguardi, nuovi obiettivi, che definiranno poi la persona che sarete, la nuova persona che sarete.

A cosa serve la definizione degli obiettivi

La definizione gli obiettivi a cosa serve?

Definire gli obiettivi ci consente di dare una direzione alla nostra vita e renderci felici di aver seguito quella direzione.

Infatti, è proprio godendo di quella direzione, giorno dopo giorno, e dando il massimo per raggiungere la nostra meta senza considerare la stessa il traguardo finale della nostra vita, che ci renderà felici.

È il viaggio la cosa importante, è il viaggio verso l’obiettivo che vogliamo raggiungere la cosa veramente importante, e non l’obiettivo in sé.

È il viaggio la cosa importante, è il viaggio verso l'obiettivo che vogliamo raggiungere la cosa veramente importante, e non l'obiettivo in sé.Click To Tweet

L’obiettivo finale non è solo quello di raggiungere dei traguardi, che una cosa scontata e che col tempo ed il duro lavoro riuscirete a fare, ma è rendervi una persona più felice, più gioiosa e più serena e quindi farvi vivere una vita più piena e di successo, come sempre affermato in tutto il progetto Modelli di Successo.

Ricordate una cosa fondamentale: gli obiettivi sono un mezzo non un fine.

Non sono gli obiettivi la metà ultima della nostra vita, sono semplicemente dei mezzi per concentrare tutto il nostro focus è muoverci in una certa direzione.

La verità è che definire degli obiettivi, pianificarli e raggiungerli correttamente, ci consente di espanderci e crescere come individui.

Da dove iniziare allora?

Dallo scoprire qual è la vostra magnifica ossessione.

Tutte le persone di successo del progetto Modelli di Successo hanno la loro magnifica ossessione.

Il ruolo della magnifica ossessione nella definizione degli obiettivi

Cos’è la magnifica ossessione?

È quella cosa che vi fa alzare la mattina con la voglia di mettersi a lavoro per realizzarla, è un qualcosa che vi migliora, una cosa da raggiungere a tutti i costi e che vi fa andare avanti giorno dopo giorno con l’unico intento di vederla finalmente realizzata.

Abbiamo compreso che, chi diventerete realizzando giorno dopo giorno i vostri obiettivi, è ciò che vi renderà davvero felici.

Perché?

Perché raggiungere gli obiettivi significa superare gli ostacoli, ottenere successi, ottenere insuccessi, fare errori e migliorarsi, e quindi tutto lo spettro di queste situazioni determinerà un profondo senso di realizzazione.

La domanda chiave che dobbiamo porci per padroneggiare l’arte della definizione degli obiettivi è la seguente:

“Che genere di persona devo diventare per raggiungere quell’obiettivo, per raggiungere ciò che voglio?”

'Che genere di persona devo diventare per raggiungere quell'obiettivo, per raggiungere ciò che voglio?'Click To Tweet

Ed è proprio su questo che si basa il lavoro che andremo a fare nel percorso .Definisci .Pianifica .Raggiungi, ovvero trovare la risposta a questa domanda al fine di avere una visione cristallina di quello che volete diventare non nei prossimi mesi, bensì negli anni a venire.

Il fatto che noi al momento ci troviamo in una determinata condizione non significa assolutamente nulla. Il discorso è che non facciamo nulla per cambiare.

Ognuno di noi ha un potere, e questo potere è fare della propria vita ciò che si desidera.

Se ci adattiamo continuamente a quello che gli altri hanno deciso per noi, ci adattiamo alle situazioni tollerandole e senza combattere per dare una direzione alla nostra vita, ed il tutto ci sta bene così allora forse ci meritiamo dove stiamo.

Viceversa, se non tolleriamo più la nostra attuale situazione e desideriamo con tutto il nostro cuore di modificarla, allora il potere di cui ho parlato in precedenza si attiva ed è la nostra più grande forza, perché questo potere deriva dalla nostra capacità di scegliere:

noi possiamo scegliere di cambiare e lo possiamo fare cambiando i nostri comportamenti, poiché ogni nostro comportamento è modificabile.

Sicuramente, una cosa da fare è prenderci la responsabilità della nostra vita.

Due tipi di persone

Ci sono due tipi di persone:

  • quelli che vivono in balia degli eventi delle del destino o della sfortuna
  • e quelli che invece volontariamente prendono una direzione precisa contrastando gli eventi la sfortuna o il destino.

La prima tipologia di persone è quella che non conosce i propri obiettivi, non conosce le proprie direzioni, non conosce i propri valori e bisogni, e quindi vive una vita vuota, una vita alla mercé di ciò che capita.

In genere queste persone vengono abbattute dai primi problemi, dai primi ostacoli e dai primi fallimenti, e quindi neanche si sforzano di avere degli obiettivi.

La seconda tipologia invece sono i proattivi, coloro che decidono di dare una direzione ben precisa alla propria vita e che si sforzano di seguirla, cercano di capire cosa vogliono e quindi hanno una visione precisa di ciò che desiderano raggiungere; sono responsabili del loro destino, vivono di questa responsabilità e quindi si comportano di conseguenza, ed è quello che farete anche voi:

per crearvi il vostro destino dovete essere responsabili del vostro destino, giorno dopo giorno.

Quando vi responsabilizzate e accettate la responsabilità delle vostra azioni, dei vostri risultati e della vostra vita, è lì che tutto incomincia a cambiare, perché siete più consapevoli e, quotidianamente, incominciate a ponderare bene le decisioni, a stabilire quali sono i percorsi che volete seguire e a selezionare addirittura i vostri pensieri affinché siano motivanti e ben direzionati per voi.

Quando vi responsabilizzate e accettate la responsabilità delle vostra azioni, dei vostri risultati e della vostra vita, è lì che tutto incomincia a cambiareClick To Tweet

Nel progetto Modelli di Successo, tutte le persone di successo sono persone proattive, sono persone che hanno preso in mano la propria vita, sono persone responsabili delle scelte che compiono, nel bene e nel male.

La definizione del primo obiettivo: realizzare il vostro pieno potenziale

Allora, se vogliamo riprogettare bene il nostro futuro incominciamo dalle piccole cose, cercando di cogliere il meglio di tutto ciò che avviene nella nostra giornata, cercando di intravedere il bello e il positivo anche nelle situazioni che non sempre vanno bene, o come vogliamo, e sicuramente cerchiamo di vivere la le nostre giornate evitando di lamentarci continuamente, ma facendo qualcosa di concreto per realizzare il nostro futuro.

D’altronde, come possiamo pretendere di crearci una vita felice se siamo fermi sul divano a lamentarci, a piangere e a dire che tutto va male.

Rimbocchiamoci le maniche, spegniamo la televisione e lo smartphone e incominciamo a frequentare gli ambienti che sono più consoni per noi, le persone che sono giuste per noi, persone positive e motivanti, affinché il nostro livello si alzi e si adegui al loro, e sicuramente, evitiamo di accontentarci di una vita mediocre; questo non significa non apprezzare quello che abbiamo, significa però avere degli obiettivi da perseguire, perché la vita è questa, una sola e va vissuta al massimo del nostro potenziale.

L’unico obiettivo in questo momento della vostra vita è quello di realizzarvi e di diventare tutto ciò che potete diventare, seguendo i vostri valori e le vostre direzioni e diventando la parte migliore di voi stessi.

L'unico obiettivo in questo momento della vostra vita è quello di realizzarvi e di diventare tutto ciò che potete diventare, seguendo i vostri valori e le vostre direzioni e diventando la parte migliore di voi stessi.Click To Tweet

Questo è l’unico vero obiettivo della nostra vita, da adesso fino alla fine.

Inoltre, la cosa più importante è come vivete adesso questo momento della vostra vita, perché purtroppo essendo esseri umani, visto che la vita è questa e che non sappiamo quando la morte giungerà al nostro cospetto, è di fondamentale importanza vivere questa vita nel migliore dei modi

Quindi, in questa fase di definizione, noi andremo ad analizzare i nostri valori, i nostri obiettivi, i nostri bisogni, e quindi programmare le azioni necessarie affinché questi tre elementi siano soddisfatti da tutti i punti di vista e affinché si possa rendere la vita (davvero) un capolavoro.

Vedremo questi ed altri concetti avanzati nel percorso .Definisci .Pianifica .Raggiungi. Abbiamo aperto le iscrizioni il 14 dicembre. Per scoprire tutti i dettagli, clicca qui sotto:

Pagina di presentazione e iscrizione del percorso .Definisci .Pianifica .Raggiungi

Vi auguro una definizione degli obiettivi che faccia risplendere il vostro futuro.

Max

Commenta per primo

Rispondi

Share
Tweet
Share
WhatsApp