Logo-MDSMS-Standard-No-date1

Accedi

BlogNewsletterIl modo più sicuro per riuscire

Il modo più sicuro per riuscire

La nostra più grande debolezza sta nel rinunciare. Il modo più sicuro per riuscire è sempre provarci ancora una volta (Thomas Edison)

Il modo più sicuro per riuscireClick To Tweet

È con questa frase di Thomas Edison che apro questa nuova puntata della newsletter Discorsi Settimanali.

Se ci pensi, uno dei più grandi segreti del successo è proprio quello di provare ancora una volta.

Dopo anni passati a studiare il successo, s’iniziano a intravedere nella trama di questa materia, degli schemi ricorrenti e dei principi di base da cui partono tutte le grandi realizzazioni.

Ebbene, uno dei principi fondanti del successo è proprio quello di provarci ancora e ancora.

Una delle frasi che preferisco e di cui, modestamente (sul serio) sono l’autore, è la seguente.

«Il successo arriva sempre dopo l’ultimo tentativo

«Il successo arriva sempre dopo l'ultimo tentativo» Click To Tweet

Questo è uno dei principi che ho estrapolato dalla mia ricerca.

Nessuno nasce col successo in tasca e, spesso, raggiungere il successo significa superare, con ostinazione, ostacoli problemi, insuccessi e fallimenti.

Edison, visto che l’abbiamo citato, aveva un approccio al successo fuori dal comune. Aveva fatto del principio del provarci ancora una volta il suo pilastro personale per giungere dove voleva arrivare.

Edison non aveva la stessa genialità e talento di altri grandi scienziati dell’epoca, come ad esempio Tesla, tanto per citarne uno.

Tuttavia, aveva queste grandi peculiarità come la testardaggine, la determinazione e, soprattutto, la capacità di non lasciarsi intimorire dal fatto che avrebbe dovuto provare anche migliaia di volte pur di raggiungere il suo traguardo (come la storia della lampadina dove si vocifera che abbia fatto migliaia di tentativi prima di crearla).

Come sviluppare la stessa attitudine di Edison, allora?

Facendo del principio “il successo arriva sempre dopo l’ultimo tentativo” il proprio mantra personale.

Proprio come dice Edison, rinunciare è una delle nostre più grandi debolezze, e questo perché vogliamo tutto e subito.

Infatti, al primo ostacolo, problema, insuccesso e fallimento, la prima cosa che facciamo è mollare l’intero piano, e questo perché

1) siamo dipendenti completamente dalla gratificazione immediata (ovvero se non ottengo subito quello che voglio frigno e mollo tutto) e
2) la nostra mente, vista anche la nostra dipendenza, per allontanarci dal dolore provocato da un ulteriore fallimento, ci impone di mollare.

Mollare è meno doloroso, non ci mette di fronte ai noi stessi e alle nostre debolezze e non ci costringe a dover lavorare sodo.

Mollare è la cosa più facile del mondo.

Il problema è che mollare significa anche che rimpiangeremo per il resto della nostra vita proprio le cose che abbiamo mollato.

Il problema è che mollare significa anche che rimpiangeremo per il resto della nostra vita proprio le cose che abbiamo mollato. Click To Tweet

Quindi, la parte pratica di questo contenuto è la seguente:

adotta il modello comportamentale di Edison e continua a provare a realizzare ciò che è importante per te quand’anche ci volessero migliaia di tentativi.


Voglio farti vedere graficamente cosa devi fare:

  1. Definisci il tuo grande obiettivo
  2. Ci lavori
  3. Fallisci
  4. Fai un nuovo tentativo, ci provi ancora una volta
  5. Fallisci di nuovo
  6. Fai un nuovo tentativo, ci provi ancora una volta
  7. Ti si presenta un nuovo ostacolo
  8. Fai un nuovo tentativo, ci provi ancora una volta
  9. Ti si presenta un nuovo problema
  10. Fai un nuovo tentativo, ci provi ancora una volta
  11. Subisci un nuovo insuccesso
  12. Fai un nuovo tentativo, ci provi ancora una volta
  13. Fallisci di nuovo
  14. Fai un nuovo tentativo, ci provi ancora una volta
  15. Ottieni un piccolo risultato ma non raggiungi comunque il tuo obiettivo
  16. Fai un nuovo tentativo, ci provi ancora una volta
  17. Sbagli completamente direzione
  18. Fai un nuovo tentativo, ci provi ancora una volta
  19. Ottieni un nuovo feedback e fai cose diverse
  20. Fai un nuovo tentativo, ci provi ancora una volta
  21. Incominci tutto daccapo
  22. Fai un nuovo tentativo, ci provi ancora una volta


E così via.

Se riesci a sopportare il peso di questo processo e a sviluppare quella caratteristica tipica dei grandi realizzatori, caratteristica che ti fa provare e riprovare ancora e ancora, arriverà un punto in cui la lista diventerà simile a questa:

  1. Imbocchi la direzione giusta
  2. Fai un nuovo tentativo, ci provi ancora una volta, continui a lavorarci
  3. Raggiungi un primo traguardo importante
  4. Fai un nuovo tentativo, ci provi ancora una volta, continui a lavorarci
  5. Le cose si mettono per il verso giusto
  6. Fai un nuovo tentativo, ci provi ancora una volta, continui a lavorarci
  7. Raggiungi sempre più traguardi
  8. Fai un nuovo tentativo, ci provi ancora una volta, continui a lavorarci


E infine…

  1. Raggiungi il tuo grande obiettivo e continui a lavorarci


Il segreto del successo di coloro che non hanno una famiglia ricca alle spalle o grandi carte da giocare o grandi possibilità è sempre lo stesso:

il successo arriva sempre dopo l’ultimo tentativo


o come direbbe Edison:

il modo più sicuro per riuscire è sempre provarci ancora una volta

il modo più sicuro per riuscire è sempre provarci ancora una voltaClick To Tweet

Un abbraccio motivazionale dal tuo Max

Rispondi

Sviluppa il tuo mindset, raggiungi grandi traguardi

Raggiungi i tuoi traguardi più importanti con i modelli di comportamento e le strategie delle persone che raggiungono grandi obiettivi, persone di successo.

© 2024 Modelli di Successo – Mindset School | P. IVA 03254570736