Costo conto corrente online: i vantaggi, non solo economici

I conti correnti online sono un’alternativa popolare ai conti correnti tradizionali, in particolare per i giovani adulti e gli abitanti delle città, il cui stile di vita rende più facile effettuare operazioni bancarie online. Sono noti anche come conti correnti virtuali o conti correnti elettronici. Questi conti di solito non richiedono una visita in filiale, ma possono essere consultati a distanza tramite computer o smartphone. Spesso sono collegati ai profili bancari online degli utenti e molti offrono ulteriori vantaggi, come la gestione delle transazioni digitali e i servizi di pagamento mobile. Continuate a leggere per saperne di più su cos’è, sul costo di un conto corrente online, i vantaggi e i pro e i contro del servizio.

Che cos’è un conto corrente online?

Un conto corrente online è un tipo di conto corrente a cui si può accedere da remoto tramite computer, smartphone o altri dispositivi. In altre parole, i clienti possono accedere e gestire il proprio conto da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento, purché abbiano accesso a Internet. I conti correnti online sono spesso utilizzati dai clienti più giovani, che trovano più facile effettuare le operazioni bancarie online. Alcune banche online consentono addirittura di aprire e gestire il conto interamente tramite un’applicazione per smartphone, senza bisogno di un computer.

Quanto costa un conto corrente online?

I conti correnti online sono spesso meno costosi dei conti presso i negozi, che di solito richiedono ai clienti di recarsi in una filiale e di pagare un canone mensile. I conti correnti online di solito non prevedono un canone mensile, ma applicano una piccola commissione per ogni transazione effettuata online o tramite l’app. La commissione varia in genere da 0 a 10 euro per transazione, a seconda della banca. Tenete presente, però, che i conti correnti online, pur non prevedendo un canone mensile, hanno di solito tassi di interesse più bassi rispetto ai conti standard. Questo perché i conti correnti tradizionali spesso utilizzano i fondi depositati dai clienti per concedere prestiti ad altri privati o aziende. I conti correnti online non prestano denaro, il che significa che la banca non corre lo stesso rischio. Di conseguenza, i conti correnti online pagano meno interessi dei conti correnti standard.

Vantaggi dei conti correnti online

La scelta di un conto corrente online rispetto a un conto tradizionale presenta diversi vantaggi. Innanzitutto, molti conti online non prevedono spese mensili. Se avete un budget limitato e non potete permettervi di pagare spese mensili, un conto corrente online può essere la scelta giusta per voi. I conti online sono anche molto convenienti. Con la maggior parte dei conti online, potete gestire il vostro conto ed effettuare transazioni dal vostro computer o smartphone. Ciò significa che potete operare ovunque vi troviate, in qualsiasi momento.

Non è necessario alzarsi e andare in banca per effettuare un deposito o un prelievo. Un altro vantaggio dei conti correnti online è che molti di essi sono dotati di funzioni utili, come il pagamento gratuito delle bollette e l’assicurazione di viaggio. Il pagamento delle bollette è una funzione utile che consente di pagare le bollette direttamente dal conto. Si risparmia tempo ed è più facile che scrivere un assegno e spedirlo. L’assicurazione di viaggio vi offre la massima tranquillità mentre siete in viaggio. Protegge il vostro patrimonio finanziario nel caso in cui perdiate il portafoglio o vi ammaliate mentre siete lontani da casa. Attenzione, nonostante molti pensino non sia sicuro, seguendo qualche regola per evitare truffe bancarie online si ottengono livelli di sicurezza incredibili.

Dovreste avere un conto corrente online?

I conti correnti online possono essere adatti a voi se:

  • Volete evitare un canone mensile – Molti conti correnti online non prevedono canoni mensili. I conti tradizionali, invece, prevedono spesso spese mensili.
  • Non avete bisogno di opzioni cartacee
  • Se avete bisogno di assegni cartacei o di ricevute di transazioni cartacee, un conto online potrebbe non fare al caso vostro. Alcuni conti online offrono opzioni cartacee limitate o nulle.
  • Vi piace l’attività bancaria solo digitale
  • Se preferite fare banca online e non volete recarvi in una filiale, un conto online è una buona scelta.
  • Volete risparmiare
  •  I conti online hanno di solito tassi di interesse più bassi rispetto ai conti tradizionali, il che significa che potenzialmente si possono guadagnare meno interessi nel tempo. Con i conti correnti online è più facile risparmiare.

Commenta per primo

Rispondi

>
Share
Tweet
Share
WhatsApp